venerdì 12 settembre 2008

What a nice surprice: Canoa Kayak Friuli!

Quando pensi che la "famiglia di kayak" è già cresciuta abbastanza, scopri con sorpresa che lo è molto più di quanto non pensi...
Il CKF è un nutrito gruppo di appassionati kayaker molto attivi, allegri ed ospitali che ogni anno da due anni organizza un raduno molto curioso e divertente: una pagaiata lunga un'intera giornata nella laguna di Grado Aquileia, alla scoperta dei vecchi casoni di pescatori ancora carichi di fascino e storia!
L'arrivo era fissato presso la bella sede del CKF, sulla sponda del canale Nautisette ed i numerosi partecipanti sono stati accolti da una scheda di iscrizione, da un sacchetto con mela e succo di frutta e da un attestato di partecipazione (il primo che abbai mai ricevuto nella mia vita kayakkera!) con cui gli organizzatori hanno voluto "rendere un ringraziamento" ai partecipanti... capito? LORO hanno voluto ringraziare NOI!
Noi che abbiamo usufruito delle canoe del circolo, che abbiamo ostruito la passerella di ingresso al canale per oltre un'ora, chje abbiamo mangiato tutto (TUTTO!) quello che hanno cucinato per noi al casone (spaghetti cozze e vongole, sarde in saor, pane veneto e dolci fatti in casa, vino a fiumi e caffè finale già zuccherato in tazzina, una vera ricercatezza!)... loro ci hanno voluto ringraziare per averci ricevuti con tutti gli onori, per averci accolti nel gruppo come amici di vecchia data, per averci scortato tra i canali e lungo le briccole, per averci segnalato le secche e per averci accompagnato tra i frangenti a surfare, per averci aiutato a salire e scendere dai pontili tutte le volte che si rendeva necessario, per averci aiutato a tirare in secca i kayak pesanti (il mio più di qualunche altro!).
Insomma, per averci fatto trascorrere una domenica indimenticabile, di quelle che scaldano il cuore!
Anche la testa, perchè la temperatura mite della prima mattinata è stata innalzata presto da un sole timido ma tenace che ha accompagnato i giochi tra le onde ed il pranzo sulle lunghe tavolate (e che ha tenuto lontane le zanzare al rientro quando ormai calava la sera...)
E' passata a salutare anche Marco Lipizer, grande campione di sport e di simpatia!
Al raduno hanno partecipato moltissime ragazze, due di loro si sono date anche un nome accattivante, "Lupe di mare", sfoggiato su belle magliette indossate con legittimo orgoglio... c'era persino una cagnolina tutta nera che indossava un giubbotto salvagente su misura e che seguiva il gruppo dentro il pozzetto ospitale del kayak della sua padrona... fortuna che in laguna l'acqua è (quasi) sempre piatta!!!
L'ultima volta che ero stata in laguna la nebbia fitta mi aveva permesso di apprezare esclusivamente il grigio ovattato dell'orizzonte vicino e le briccole che all'improvviso uscivano dal nulla, proprio un attimo prima di speronarle con il kayak... ma stavolta ho apprezzato meglio la laguna, ho scoperto la sua vera natura, ho capito che la monotonia di quel luogo apparentemente anonimo è funzionale alla riflessione, invita a rilassarti e ad ascoltare il silenzio...
Arriveranno presto altre occasioni per pagaiare ancora insieme e spero davvero che si possa diventare sempre più numerosi!!!
Grazie di cuore a tutti i nuovi membri della famiglia di kayak del CKF, per la splendida giornata di pagaiata, per l'impeccabile organizzazione del raduno, per la numerosa partecipazione, per l'allegria contagiosa e per l'ottima ospitalità!!!

______________________________________________
When you're thinking of your "family-kayak", you saddenly undestrand we are much more noumerous than we thought...
C.K.F. is a gruop of very active, happy and friendly kayakers.
They organize a curious anche amusing meeting, every year in september, called "Casoni aperti", a whole day's paddling around the Grado's lagoon to discover historic fishermen's houses.
Last sunday, we met at the C.K.F. head office, situated along the "Nautisette" canal, and we were received with an inscription form, a lunch-bag and a participation certificate (my first!) to thank the kayakers...
Can you imagine? THEY wanted to thank US!
Thank us for using their kayaks, thank us for utilising the pier near their head office for more than one hour, thank us for eating all (ALL!) they cooked (spaghetti, fish and wine, coffe and home-made cookies).
They manted to thank us for being received with honour, for, being considered log-time friends, to conduct us along the canal and between currents and sand-banks, to take us into the surf zone, to help us up ad down the pier with the kayaks!
Finally, they thanked us for un unforgettable sunday! a sunny sunday!
In fact, the sun was with us on the sea, in the waves and during the long-long-long lunch brake... the sun stay with us until the evening to keep away the sandflys!
Marco Lipizer, a great champion in sport and sympathy, came along!
There were a lot of women, two of them with a t-shirt showing a beautiul foto anche their nike-name: "sea she-wolves"!!
There also was a little black dog in a yellow kayak with her owner, dressing a PFD exactly her size!!!
Last time i paddled on the lagoon, i couldn't see nothing more than poles along the canal, because of a thick grey fog, closing the horizont...
This time i could appreciate the lagoon better and i could undestand its own nature: the monotony of that anonimous place is necessary to hear the silence and to relax...
Thank so much to all the kayaker from C.K.F. for an unforgettable sunday, perfect organization, numerous partecipation, contagious happyness anche excellent hospitality!



2 commenti:

KING_Hack ha detto...

Ciao a Tatiana e a tute le sue amiche kayaker ;)
Grazie per l' articolone e per i complimenti per Casoni Aperti.
Non serve dirvi che avete le porte aperte per le future pagaiate ed attività del CKF... anche perchè oltre le escursioni ne avremo delle belle in serbo :D

Ciaooo

PS: se volete potete pure iscrivervi al forum http://www.canoafriuli.com/forum/ così ci si può sentire pure li ;)

Fabio ha detto...

Grazie ancora a voi per aver passato una giornata speciale!:)
A presto ragà!

Fabio