lunedì 3 dicembre 2007

In kayak con GECKO


A seguito dell'annullamento del periplo del Ceresio, ho accolto l'invito degli amici del GECKO/CK90 per una pagaiata nelle acque del lago di Garlate.

Che dire di più? una rematina a 4+ nodi (che per un turista come me non sono pochi) e un po' di eschimi per non perdere il feeling. Al termine di tutto questo ho visitato nuovamente la loro bellissima sede... non senza un po' di invidia ;-) .
Il mondo del kayak ha veramente mille sfaccettature, gli amici del GECKO sono dei pagaiatori molto veloci, siceramente più di me. Però non fanno abitualmente campeggio nautico, che è praticamente la mia più grande soddisfazione kayakistica. Ne emergono due modi di andare in kayak simili ma anche diversi con velocità, attrezzature e modi di pagaiare in parte differenti. Uno dei lati più intriganti di questo sport ;-).
____________________________________________________________________


After the failed excursion on Lake Ceresio i accepted the invitation of the guys of GECKO. I had fun with them paddling in the small Lake of Garlate and i noticed some differences between my way of kayaking and their. They have a river racing background and paddle quite quickly, at least at a peace i'm not used to paddling for many miles. But most of them don't use to do kayak touring for multy day trips, the thing i like most! :-) . It just made me think about the different aspects of sea kayaking, you can see this sport in so many ways...
However, great fun with the friends :-D ; i hope to join them again on this type of sunday morning paddle.

1 commento:

Happy ha detto...

Condivido: il kayak è bello perchè è vario.. e poi una pagaiata in buona compagnia è impagabile. Alla prossima..